Info: Il tuo browser non accetta i cookie. Se vuoi utilizzare il carrello e fare acquisti devi abilitare i cookie.
PDFStampaE-mail


Polvere e peccati
Visualizza Ingrandimento


Polvere e peccati

( Celestini Federico )


Chiedi un'informazione riguardo questo prodotto

Prezzo:
Editore
Collana:
Data uscita:
Lingua: 
Formato:

€ 2,99
Officine Editoriali
Per altri versi
16/02/2014
Italiano
ePub - mobi

Rubare momenti di vita, farli propri e restituirli in versi di profondità e saggezza. Rubare i significati degli eventi, gli angoli dell’amata città e descriverli agli altri. “Polvere e peccati”, versi che catturano e fotografano pensieri, espressioni, tradizioni, convinzioni. Ogni passaggio è il percorso di un tempo che accumula emozioni. Un preludio su cui sfocia ogni eterna separazione che arriverà, con lo spirito che, vivendo su ogni conseguenza e probabilità, ciò che senti si realizzerà. La poesia è l’ispirazione delle parole, una dedica d’amore, una farfalla che vola silenziosa e ti accorgi di lei solo quando si posa. È la mela del peccato che, una volta nella vita, tutti si trovano davanti e alla quale è difficile sfuggire. La poesia è il sentiero dove ogni passo è vivere in bilico tra scegliere e rimandare pretendendo di doverci provare, perché niente è più bello di esserci.  Federico Celestini ripropone ciò che a ognuno di noi pare di aver sentito e letto tante volte. Lo fa con stupore, attraverso la magia della poesia che ricolora ogni cosa facendocene dono come se fosse la prima volta.





:

Recensioni Clienti:

sylar81  (Mercoledì, 19 Febbraio 2014)
Valutazione: 5
Bene,premettendo che non sono un grande appassionato di poesie,ho acquistato questo book perchè conosco di persona l'autore,e mi ha incuriosito il fatto che avesse pubblicato delle poesie.Si,ha sempre avuto lo stimolo e l'attitudine a scrivere versi,frasi ad effetto,ma mai avrei pensato che potesse pubblicare addirittura un libro!Fatta questa premessa,torniamo alla disamina del libro;che dire,alcune di queste poesie mi hanno veramente commosso,è facile,leggendo questi versi,lasciarsi trasportare nei sentimenti che l'autore prova,nei momenti di introspezione,di maliconia,di gioia.Da queste poesie traspare tutto l'amore per la sua città,Viterbo,l'amore sconfinato per suo figlio,ma anche i momenti in cui riflette,analizza la sua vita,l'amore,l'amicizia.Con poche,semplici parole riesce a rendere perfettamente ogni suo stato d'animo.Un book a tutto tondo dove esplora e ricorda,i fatti e gli avvenimenti più importanti della sua vita,spesso osservandola con gli occhi di un bambino.Forse sarò un pò di parte,non lo nego,ma sono rimasto piacevolmente sorpreso da questa opera,sia per ciò che mi ha suscitato,sia per il coraggio che ha avuto nel realizzarla e pubblicarla. Perchè Federico è così,se si sente una cosa la fa senza troppi perchè,e in questo caso ha avuto un'ottimo risultato!Complimenti.